Beach on Fire a Cavallino

Siete in vacanza a Cavallino Treporti? Siete in coppia o con la famiglia e volete trascorrere una serata diversa, con giochi di luce, colori e magia? Se la vostra risposta è si, il Beach on Fire è l’evento che fa per voi! Volete sapere di cosa stiamo parlando? Ve lo spieghiamo subito.

Nella località di Cavallino Treporti sabato 27 agosto alle ore 22:30 si terrà quello che è entrato nei Guinnes dei primati come lo spettacolo pirotecnico più lungo al mondo! L’evento è unico nel suo genere: lungo i 13 km di costa che vanno da Punta Sabbioni al Faro di Cavallino, esploderanno migliaia di fuochi d’artificio, tutti contemporaneamente, tali da rendere il cielo la tela di un pittore; la magia negli occhi di grandi e piccini è assicurata.

Qualche informazione utile: per chi proviene in auto direttamente per vedere lo spettacolo consigliamo di partire in anticipo, vista la mole di persone che, di solito, arriva all’evento in serata, se invece decidete di soggiornare per godervi lo spettacolo vi consigliamo le migliori strutture ricettive di Cavallino Treporti In caso di pioggia o maltempo l’evento slitterà nei giorni successivi.

Cos’è il Beach on Fire

E’ ormai tradizione che ogni anno la costa adriatica della provincia di Venezia si colori e illumini grazie a spettacoli pirotecnici, da cui molte città sono coinvolte, per la gioia di grandi e piccoli. Da Chioggia a Caorle, attraversando Jesolo e Bibione, ogni estate i fuochi d’artificio trasformano le vacanze in una grande festa, poi c’è il Beach on Fire, l’evento pirotecnico per eccellenza.

Ogni anno attira migliaia di spettatori provenienti da tutto il mondo. I fuochi vengono sparati da dieci piattaforme dislocate su tutto il litorale del Cavallino. L’evento nasce nel 2004 da un’ idea della ditta di esperti in spettacoli e fuochi d’artificio Parente Fireworks, nel 2016 entra nel Guinnes dei primati. E’ un progetto che, negli anni, ha subito una costante evoluzione sia per quello che riguarda le coreografie, sia per il panorama che lascia negli occhi e nel cuore di chi guarda.

E’ uno degli appuntamenti più attesi della stagione a Cavallino. E’ l’evento che raccoglie sulle nostre spiagge non solo residenti e ospiti di strutture, ma anche pendolari, che per l’occasione raggiungono la località. L’evento è stato inserito nel progetto di valorizzazione e promozione della città e per questo il Comune contribuisce alla sua realizzazione, grazie anche alle numerose attività che la sostengono. Un valore aggiunto per Cavallino Treporti è sicuramente la certificazione ottenuta dal Guinness dei primati, che valorizza ancor di più il nome della località ribadisce l’amministrazione comunale.

Credit Photo Mauro Ballarin

Le strutture ricettive che possono ospitarvi per l’evento Beach on Fire

A Cavallino Treporti c’è l’imbarazzo della scelta riguardo alle strutture ricettive che vi possano ospitare in vista dell’evento Beach on Fire. Poi soggiornare in alberghi, residenze turistiche, strutture all’aperto (campeggi) con a disposizione tutti i confort, Bed and Breakfast, appartamenti vacanze e agriturismi, il tutto con diverse fasce di prezzo per ogni esigenza, ti consigliamo di dare un’occhiata a Dove Dormire.

HOTEL VICINI ALLA SPIAGGIA

Come raggiungere il Beach on Fire

A Cavallino Treporti potete arrivare da Venezia grazie ad una linea di autobus da Piazzale Roma o con alcune linee di vaporetto per Punta Sabbioni; se giungete in auto prendete da Mestre la SS14 in direzione Trieste fino a Portegrandi, dove si svolta a destra in direzione Jesolo, sulla SP43. Da Jesolo a Cavallino si arriva grazie alla SP42.

Segnatevi sul calendario questa data: 27 agosto ore 22:30: Beach on Fire a Cavallino Treporti: uno spettacolo imperdibile.